Vendite in Tribunale

Come presentare la domanda: domanda di partecipazione in bollo (Euro 14,62) per lotto da depositare nella cancelleria competente generalmente entro le ore 12 del giorno lavorativo antecedente la vendita; alla domanda dovrà essere allegata una fotocopia del documento di identità dell'offerente, tesserino fiscale dell'offerente, in caso di impresa dovrà essere allegato certificato di Registro delle Imprese dal quale risulti la costituzione della Società ed poteri conferiti all'offerente, nonchè unitamente alla domanda, in caso di vendita con incanto, distinti assegni circolari non trasferibili rispettivamente pari al 10% del prezzo base per cauzione e del 20% del prezzo base (verificare sempre gli importi degli assegni e modalità di presentazione della domanda in ordinanza di vendita); mentre in caso di vendita fallimentare gli assegni non trasferibili saranno intestati al Curatore della procedura.

In caso di vendita senza incanto unitamente alla domanda si allega un solo assegno circolare non trasferibile pari al 10% del prezzo base per cauzione (verificare sempre gli importi degli assegni in ordinanza di vendita). Maggiori chiarimenti nelle Cancellerie.