Dettaglio Asta: proc.546/2018 Lotto 1 del Tribunale di Lecce

Nota: alcuni documenti ufficiali allegati (PDF) contrassegnati con [nc] non sono conformi ai requisiti della Legge 4 del 2004


Dati sulla procedura

Tribunale


Giudice

Tipo procedura

Esecuzioni Civili Immobiliari


Nr. Procedura

546/2018

546/ 2018

Rito

Esecuzioni Immobiliari post legge 14 maggio 2005, n.80


Lotto nr.

Lotto 1

Delegato alla vendita


Custode Giudiziario

Curatore


Valore da perizia

€ 167.000,00

Pubblicato online il

03/06/2021


Stato

Note generiche

Dati sull'immobile

Tipologia

IMMOBILE COMMERCIALE (N)

Indirizzo

VIA BOLOGNA 13-15,
73048 Lecce (LE) - Puglia

Info immobile

Dati catastali

Foglio: 108 p.lla: 77 sub: 16

Foglio: 108 p.lla: 77 sub: 13

Disponibilità

OCCUPATO

Regime fiscale

Disponibilità

OCCUPATO

Regime fiscale

Descrizione sintetica

Nuda proprietà per la quota di 1000/1000 relativamente ad un immobile, negozio, al piano terra, e corrispondente lastrico solare, al piano primo, sito in Nardò, via Bologna 13-15. Nel N.C.E.U. al fg. 108 - p.lla 77 - sub. 16 – cat. C/1 (negozio) - cl 4 - consistenza mq 171 - sup. cat. tot: 188 mq - rendita: euro 4.203,75; fg. 108 - p.lla 77- sub. 13- cat: lastrico solare – consistenza mq. 180. Superficie lorda complessiva locale commerciale mq 188. Superficie lorda complessiva lastricato solare mq 180. Il Locale commerciale al piano terra è composto da un doppio vano di dimensione rettangolare e servizi oltre ad un vano ammezzato retrostante adibito a deposito. Al negozio si accede da via Bologna ai nn. 13 e 15 attraverso un doppio ingresso, mentre l’accesso alla corrispondente porzione di lastrico solare avviene esclusivamente attraverso il passaggio da altra proprietà, ovvero da un appartamento, non oggetto di pignoramento (Fg. 108 P.lla 77 sub 12), sito al piano primo del medesimo stabile. Il secondo vano si presenta delle medesime dimensioni del primo sebbene sia stato suddiviso internamente attraverso l’utilizzo di pannellature in legno e cartongesso in differenti spazi. Sul muro di fondo una porta immette in un corridoio di collegamento dal quale e si accede ad una zona soppalcata adibita a deposito. In adiacenza a questa e senza soluzione di continuità, è presente un ulteriore vano individuato catastalmente dalla particella 77 sub 18 e quindi non oggetto di pignoramento. Sarà necessario dunque, ai fini della corretta individuazione catastale degli immobili, procedere alla separazione dei due, mediante la creazione di un elemento divisorio tra il locale negozio e l’adiacente sub. 18. Per quanto concerne il lastrico solare, si precisa che lo stesso, oltre che essere il solaio di copertura del locale commerciale al piano terra, costituisce una porzione di scoperto a livello dell’abitazione al piano primo, quest’ultima non oggetto di pignoramento. Anche in questo caso, al fine di rendere il Lotto catastalmente individuabile, sarà necessario procedere alla realizzazione di un divisorio. L’accesso all’intero lastrico solare, avviene attualmente attraverso il passaggio da altra proprietà, ovvero dalla P.lla 77 sub 12, appartamento, non oggetto di pignoramento, sito al piano primo del medesimo stabile. L’intero fabbricato risulta privo di certificato di agibilità. CONFORMITA’ URBANISTICO – EDILIZIA L’area ricade nel vigente P.R.G del Comune di Nardò, in zona “B10 – residenziali urbane miste a destinazioni direzionali e commerciali”. Sono state rilevate delle difformità con quanto approvato con Concessione Edilizia in Sanatoria N°2506 del 28.01.2001, che consistono in una diversa distribuzione degli spazi interni, oltre alla presenza dei servizi e di un vano scala di collegamento con il garage al piano interrato (LOTTO 002). Per sanare lo stato dei luoghi risulterà necessario presentare una nuova pratica edilizia in sanatoria presso l’Ufficio Tecnico del Comune di Nardò. SPESE DI ADEGUAMENTO E REGOLARIZZAZIONE (valore stimato indicativo) €.5.000,00 per spese amministrative e tecniche (pratica edilizia in sanatoria e SCIA agibilità), €. 5.000,00 per opere di adeguamento. CONFORMITÀ CATASTALE La planimetria catastale in atti presente presso l’Ufficio del Catasto di Lecce è risultata conforme allo stato dei luoghi. PRATICHE EDILIZIE Per l’intero fabbricato, presente una Concessione Edilizia in Sanatoria N°2506 del 28.01.2001. Non risulta esserci alcun certificato di agibilità.

Dati sulla vendita

Vendita senza incanto

Data

06/09/2021 10:30

Data secondo esperimento

Non disponibile

Stato

 Asta non più partecipabile

Prezzo base

€ 167.000,00

Offerta minima

€ 125.250,00

Note

Non disponibile

Valore in aumento in caso di gara € 2.000,00

Esito vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Vendita con incanto

Data

Non disponibile

Stato

Non disponibile

Prezzo base

 

Note

Non disponibile

Valore in aumento

 

Esito vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Per partecipare alla vendita

Deposito cauzionale


Tipo vendita

SENZA INCANTO

Termine presentazione domanda

30/08/2021 12:00


Luogo della vendita

Data e ora apertura buste


Modalità di deposito offerte

Informiamo che i dati pubblicati nella presente scheda vengono trasmessi ed acquisiti dal portale vendite pubbliche nel rispetto del D.M. 5.12.2017 e la successiva pubblicazione delle specifiche tecniche nella G.U. N.16 del 20-1-2018 – che attesta la piena funzionalità dei servizi del portale delle vendite pubbliche. La società non si assume alcuna responsabilità in caso di difformità dei dati trasmessi dal suddetto portale né in relazione alla documentazione ufficiale fornita dagli organi della procedura e/o in relazione alla mancata omissione di dati sensibili come da provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali G.U. n. 47 del 25/02/2008 e da normativa GDPR, regolamento (UE) n. 2016/679.