Dettaglio Asta: proc.612/2017 Lotto 1 del Tribunale di Lecce

Nota: alcuni documenti ufficiali allegati (PDF) contrassegnati con [nc] non sono conformi ai requisiti della Legge 4 del 2004


Documenti allegati
Dati sulla procedura

Tribunale


Giudice

Tipo procedura

Esecuzioni Civili Immobiliari


Nr. Procedura

612/2017

612/ 2017

Rito

Esecuzioni Immobiliari post legge 14 maggio 2005, n.80


Lotto nr.

Lotto 1

Delegato alla vendita


Custode Giudiziario

Curatore


Valore da perizia

 

Pubblicato online il

29/09/2021


Stato

Note generiche

Dati sull'immobile

Tipologia

IMMOBILE RESIDENZIALE (A4)

Indirizzo

via F.lli Allatini n. 36-40,
73039 Tricase (LE) - Puglia

Info immobile

Dati catastali

Disponibilità

Regime fiscale

Disponibilità

Regime fiscale

Descrizione sintetica

-LOTTO 1: Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di Abitazione di tipo popolare, sita in Tricase (Lecce), in via F.lli Allatini n. 36-40. Composto da ingresso, soggiorno, con copertura voltata del tipo a stella; da un arco si accede alla zona pranzo anch’essa a stella, ed attraverso una porta alla cucina con copertura piana. Attraverso un disimpegno si accede alla zona notte composta da due camera da letto, con una volta a stella ed una con copertura piana, due bagni uno dei quali ricavato nel sottoscala e da un ripostiglio; la cucina come anche una delle camere da letto ed il ripostiglio, affacciano nel cortile retrostante. I pavimenti interni sono per la maggior parte in ceramica, i serramenti esterni sono in alluminio. L’immobile è posto al piano terra, sviluppa una superficie reale lorda di mq 120,00 ed ha un’altezza utile interna di m. 4,50 ca. L’intero fabbricato è stato edificato nel 1956 circa e ristrutturato nel 1991 circa. Identificato al catasto fabbricati: foglio 31, particella 486, partita 2443, subalterno 1, categoria A/4, classe 2, consistenza vani 6, superficie catastale Totale mq55; Totale escluse aree scoperte mq 50, posto al piano T. Rendita € 238,60. Pratiche Edilizie: Comunicazione di lavori per opere interne per la Pratica di art. 26 Legge 47/1985. Pratica presentata il 14/02/1991 al numero di protocollo 1/91. Lotto tipizzato dal vigente strumento urbanistico (Piano di fabbricazione) come zona “B”= zone esistenti e di completamento, in forza di delibera approvato con i D.P.G.R. n. 308 del 05/02/1975 e n. 1309 del 31/05/1977. Conformità urbanistico-edilizia: vi sono delle difformità. Il fabbricato è stato costruito in data antecedente il 1939 e successivo accertamento e classamento del 1956. Non esiste titolo edilizio o licenze di costruzione iniziali. Le irregolarità sono regolarizzabili tramite ricorso all’ art. 34 del D.P.R. 380/2001, (Concessione in sanatoria) permesso di Costruire in sanatoria. Conformità catastale: vi sono degli abusi catastali regolarizzabili tramite presentazione di allineamento catastale. L’immobile risulta occupato.

Dati sulla vendita

Vendita senza incanto

Data

27/01/2022 12:00

Data secondo esperimento

Non disponibile

Stato

 Asta oltre 15 giorni

Prezzo base

€ 62.585,63

Offerta minima

€ 46.939,23

Note

Non disponibile

Valore in aumento in caso di gara € 1.000,00

Esito vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Vendita con incanto

Data

Non disponibile

Stato

Non disponibile

Prezzo base

 

Note

Non disponibile

Valore in aumento

 

Esito vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Per partecipare alla vendita

Deposito cauzionale


Tipo vendita

SENZA INCANTO

Termine presentazione domanda

20/01/2022 12:00


Luogo della vendita

Data e ora apertura buste


Modalità di deposito offerte

Informiamo che i dati pubblicati nella presente scheda vengono trasmessi ed acquisiti dal portale vendite pubbliche nel rispetto del D.M. 5.12.2017 e la successiva pubblicazione delle specifiche tecniche nella G.U. N.16 del 20-1-2018 – che attesta la piena funzionalità dei servizi del portale delle vendite pubbliche. La società non si assume alcuna responsabilità in caso di difformità dei dati trasmessi dal suddetto portale né in relazione alla documentazione ufficiale fornita dagli organi della procedura e/o in relazione alla mancata omissione di dati sensibili come da provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali G.U. n. 47 del 25/02/2008 e da normativa GDPR, regolamento (UE) n. 2016/679.