<inserzioneEspVendita xmlns:ns2="http://www.giustizia.it/pvp/integration/sitoPubblicitaWS/service/definitions/InserzioneEsperimentoVenditaResponseXMLSchema" idInserzioneEspVendita="1439653" messageId="859d6543-2532-11ec-b560-005056b13b25"><tipologiaInserzione>giudiziaria</tipologiaInserzione><datiProcedura idProcedura="649363"><tipoProcedura>giudiziaria</tipoProcedura><proceduraGiudiziaria idProcedura="649363" idRegistro="ESECUZIONI_CIVILI_IMMOBILIARI" idRito="EI80" idTribunale="0750350091"><tribunale>Tribunale di LECCE</tribunale><registro>ESECUZIONI CIVILI IMMOBILIARI</registro><rito>ESECUZIONE IMMOBILIARE POST LEGGE 80</rito><numeroProcedura>567</numeroProcedura><annoProcedura>2012</annoProcedura></proceduraGiudiziaria><soggetti idAnagrafica="2859895"><tipo>Delegato alla vendita</tipo><nome>PIERANTONIO</nome><cognome>CICIRILLO</cognome><codiceFiscale>CCRPNT64B11E506R</codiceFiscale><email>pierantoniocicirillo@libero.it</email><telefono>0832523309</telefono><procedeOpVendita>true</procedeOpVendita><soggVisitaBene>true</soggVisitaBene></soggetti></datiProcedura><lotto idLotto="1343071"><primoIdentificativoLotto>1343071</primoIdentificativoLotto><codice>7</codice><genere>IMMOBILI</genere><categoria>IMMOBILE COMMERCIALE</categoria><ubicazione><indirizzo>via nardò ang. via scalella</indirizzo><capZipCode>73042</capZipCode><citta>Casarano</citta><provincia>Lecce</provincia><regione>Puglia</regione><nazione>Italia</nazione></ubicazione><descrizioneIT>A. Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di locale commerciale sito in Casarano (Le) Via Nardò ang. Via Scalella.</descrizioneIT><beni idBene="1872474"><primoIdentificativoBene>1872474</primoIdentificativoBene><tipologia>IMMOBILE COMMERCIALE</tipologia><categoria>NEGOZIO</categoria><ubicazione><indirizzo>via nardò ang. via scalelle</indirizzo><capZipCode>73042</capZipCode><citta>Casarano</citta><provincia>Lecce</provincia><regione>Puglia</regione><nazione>Italia</nazione></ubicazione><descrizioneIT>A. Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di locale commerciale sito in Casarano (Le) Via Nardò ang. Via Scalella. Adibito a negozio di abbigliamento, si accede da via Scalella ed è composto da una zona esposizione e vendita, da un ripostiglio e da un wc. Posto al piano Terra, sviluppa una superficie lorda complessiva di circa mq. 196,00. Identificato al Catasto Fabbricati: intestato a ............. foglio 7, mappale 186, subalterno 2, categoria C/1, classe 3, composto da 151 mq, posto al piano T, - rendita: 3337,76 Coerenze : Nord: Via Scalella, Sud: immobile stessa proprietà, Est: giardino di altra proprietà, Ovest: Via Nardò. Attuali proprietari: ........ proprietario dal 07/01/1993 ad oggi in forza di atto di compravendita a firma Notaio ........, trascritto il 01/02/1993 al n. 3049 di particolare. N.B. E’ in essere un contratto di compravendita, atto Notaio ........ del 21/11/2011, trascritto il 22/11/2011 al n. 28145 di particolare, in virtù del quale il bene, da ........, viene trasferito a favore di ………. con sede a Presicce. Le parti hanno sottoposto la presente compravendita alla condizione sospensiva dell’approvazione della proposta transattivi da parte della xxxxx. STATO DI POSSESSO: L’immobile era occupato da ………… in forza di contratto di affitto stipulato in data 01/11/2011, per un importo di € 22.956,00 annui aggiornato annualmente nella misura del 75% delle variazioni ISTAT, con scadenza il 31/10/2017, registrato a Maglie in data 18/11/2011 al n. 2439. N.B. In seguito al sopralluogo, veniva inviato allo scrivente: copia di una lettera del 08/04/2013 in cui la società ........ Srl comunicava a …………. il subentro nel contratto d’affitto a ........ e copia di registrazione di tale subentro presso l’Agenzia delle Entrate di Maglie avvenuta in data 14/05/2013.Il contratto è stato risolto nel 2017. Conformità urbanistico edilizia:Il confronto tra lo stato dei luoghi e i progetto approvato con C.E. n. 82/95 del 15/05/1995, DIA n. 21832 del 31/10/1997 e P. di C. n. 456/05 del 18/01/05 in base al quale è stato rilasciato il Certificato di Agibilità del 12/05/2005 evidenzia le seguenti DIFFORMITA’: 1. E’ stato realizzato un divisorio di altezza circa 2,50 mt. in prossimità del wc 2. Sulla parete che confina con il sub. 5 (bene comune non censibile) non è presente una porta finestra, che invece è indicata sul progetto, e sono presenti delle finestre che non figurano sul progetto.3. L’altezza interna del vano che confina con il sub. 5, è superiore di circa 80 cm rispetto a quella indicata in progetto. Si precisa che, presso l’UTC di Casarano, il fascicolo della C.E. nr. 82/95 del 15/05/1995 risultava sprovvisto degli elaborati grafici relativi a prospetti e sezioni, e la DIA n. 21832 del 31/10/1997 degli elaborati relativi alle sezioni; pertanto il confronto per la rilevazione delle difformità è stato effettuato con le restanti tavole.L’ abuso relativo al p.to 3 può essere regolarizzabile mediante presentazione di pratica edilizia in sanatoria ai sensi della Legge n. 326 del 24/11/03 di conversione del D.L. n. 269/03 purchè le ragioni del credito siano di data anteriore all’entrata in vigore della succitata Legge (02/10/2003). Le difformità di cui ai p.to 1 e 2 (varianti interne e modifiche di prospetto) sono regolarizzabili mediante presentazione di pratica edilizia finalizzata all’ “Accertamento di conformità ex art. 36 DPR 6 giugno 2001 n. 380”L’ abuso relativo al p.to 3 può essere regolarizzabile mediante presentazione di pratica edilizia in sanatoria ai sensi della Legge n. 326 del 24/11/03 di conversione del D.L. n. 269/03 purchè le ragioni del credito siano di data anteriore all’entrata in vigore della succitata Legge (02/10/2003).Conformità catastale: Il confronto tra le planimetrie catastali e lo stato dei luoghi evidenzia DIFFORMITA'.</descrizioneIT></beni></lotto><datiVendita><dataOraVendita>2022-01-12T09:30:00</dataOraVendita><tipologiaVendita>SENZA INCANTO</tipologiaVendita><modalitaVendita>ASINCRONA TELEMATICA</modalitaVendita><prezzoValoreBase>163.166,00</prezzoValoreBase><offertaMinima>122.374,50</offertaMinima><rialzoMinimo>2.000,00</rialzoMinimo><pagamentoContributo><spesaPrenotataDebito>false</spesaPrenotataDebito><contributoNonDovuto>false</contributoNonDovuto></pagamentoContributo><terminePresentazioneOfferte>2022-01-04T12:00:00</terminePresentazioneOfferte></datiVendita><siti idSito="38"><tipologia>sito pubblicita</tipologia><nominativo>https://www.oxanet.it</nominativo><url>https://www.oxanet.it</url></siti><siti idSito="73"><tipologia>gestore delle vendite</tipologia><nominativo>https://www.garatelematica.it/</nominativo><url>https://www.garatelematica.it/</url></siti><siti idSito="9"><tipologia>sito pubblicita</tipologia><nominativo>https://www.asteannunci.it</nominativo><url>https://www.asteannunci.it</url></siti><dataPubblicazione>2021-10-04</dataPubblicazione></inserzioneEspVendita>

Dettaglio Asta: proc.567/2012 Lotto 7 del Tribunale di Lecce

Nota: alcuni documenti ufficiali allegati (PDF) contrassegnati con [nc] non sono conformi ai requisiti della Legge 4 del 2004


Documenti allegati
Dati sulla procedura

Tribunale


Giudice

Tipo procedura

Esecuzioni Civili Immobiliari


Nr. Procedura

567/2012

567/ 2012

Rito

Esecuzioni Immobiliari post legge 14 maggio 2005, n.80


Lotto nr.

Lotto 7

Delegato alla vendita


Custode Giudiziario

Curatore


Valore da perizia

€ 197.960,00

Pubblicato online il

04/10/2021


Stato

Note generiche

Dati sull'immobile

Tipologia

IMMOBILE COMMERCIALE (N)

Indirizzo

via nardò ang. via scalelle,
73042 Casarano (LE) - Puglia

Info immobile

Dati catastali

Disponibilità

Regime fiscale

Disponibilità

Regime fiscale

Descrizione sintetica

A. Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di locale commerciale sito in Casarano (Le) Via Nardò ang. Via Scalella. Adibito a negozio di abbigliamento, si accede da via Scalella ed è composto da una zona esposizione e vendita, da un ripostiglio e da un wc. Posto al piano Terra, sviluppa una superficie lorda complessiva di circa mq. 196,00. Identificato al Catasto Fabbricati: intestato a ............. foglio 7, mappale 186, subalterno 2, categoria C/1, classe 3, composto da 151 mq, posto al piano T, - rendita: 3337,76 Coerenze : Nord: Via Scalella, Sud: immobile stessa proprietà, Est: giardino di altra proprietà, Ovest: Via Nardò. Attuali proprietari: ........ proprietario dal 07/01/1993 ad oggi in forza di atto di compravendita a firma Notaio ........, trascritto il 01/02/1993 al n. 3049 di particolare. N.B. E’ in essere un contratto di compravendita, atto Notaio ........ del 21/11/2011, trascritto il 22/11/2011 al n. 28145 di particolare, in virtù del quale il bene, da ........, viene trasferito a favore di ………. con sede a Presicce. Le parti hanno sottoposto la presente compravendita alla condizione sospensiva dell’approvazione della proposta transattivi da parte della xxxxx. STATO DI POSSESSO: L’immobile era occupato da ………… in forza di contratto di affitto stipulato in data 01/11/2011, per un importo di € 22.956,00 annui aggiornato annualmente nella misura del 75% delle variazioni ISTAT, con scadenza il 31/10/2017, registrato a Maglie in data 18/11/2011 al n. 2439. N.B. In seguito al sopralluogo, veniva inviato allo scrivente: copia di una lettera del 08/04/2013 in cui la società ........ Srl comunicava a …………. il subentro nel contratto d’affitto a ........ e copia di registrazione di tale subentro presso l’Agenzia delle Entrate di Maglie avvenuta in data 14/05/2013.Il contratto è stato risolto nel 2017. Conformità urbanistico edilizia:Il confronto tra lo stato dei luoghi e i progetto approvato con C.E. n. 82/95 del 15/05/1995, DIA n. 21832 del 31/10/1997 e P. di C. n. 456/05 del 18/01/05 in base al quale è stato rilasciato il Certificato di Agibilità del 12/05/2005 evidenzia le seguenti DIFFORMITA’: 1. E’ stato realizzato un divisorio di altezza circa 2,50 mt. in prossimità del wc 2. Sulla parete che confina con il sub. 5 (bene comune non censibile) non è presente una porta finestra, che invece è indicata sul progetto, e sono presenti delle finestre che non figurano sul progetto.3. L’altezza interna del vano che confina con il sub. 5, è superiore di circa 80 cm rispetto a quella indicata in progetto. Si precisa che, presso l’UTC di Casarano, il fascicolo della C.E. nr. 82/95 del 15/05/1995 risultava sprovvisto degli elaborati grafici relativi a prospetti e sezioni, e la DIA n. 21832 del 31/10/1997 degli elaborati relativi alle sezioni; pertanto il confronto per la rilevazione delle difformità è stato effettuato con le restanti tavole.L’ abuso relativo al p.to 3 può essere regolarizzabile mediante presentazione di pratica edilizia in sanatoria ai sensi della Legge n. 326 del 24/11/03 di conversione del D.L. n. 269/03 purchè le ragioni del credito siano di data anteriore all’entrata in vigore della succitata Legge (02/10/2003). Le difformità di cui ai p.to 1 e 2 (varianti interne e modifiche di prospetto) sono regolarizzabili mediante presentazione di pratica edilizia finalizzata all’ “Accertamento di conformità ex art. 36 DPR 6 giugno 2001 n. 380”L’ abuso relativo al p.to 3 può essere regolarizzabile mediante presentazione di pratica edilizia in sanatoria ai sensi della Legge n. 326 del 24/11/03 di conversione del D.L. n. 269/03 purchè le ragioni del credito siano di data anteriore all’entrata in vigore della succitata Legge (02/10/2003).Conformità catastale: Il confronto tra le planimetrie catastali e lo stato dei luoghi evidenzia DIFFORMITA'.

Dati sulla vendita

Vendita senza incanto

Data

12/01/2022 09:30

Data secondo esperimento

Non disponibile

Stato

 Asta oltre 15 giorni

Prezzo base

€ 163.166,00

Offerta minima

€ 122.374,50

Note

Non disponibile

Valore in aumento in caso di gara € 2.000,00

Esito vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Vendita con incanto

Data

Non disponibile

Stato

Non disponibile

Prezzo base

 

Note

Non disponibile

Valore in aumento

 

Esito vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Per partecipare alla vendita

Deposito cauzionale


Tipo vendita

SENZA INCANTO

Termine presentazione domanda

04/01/2022 12:00


Luogo della vendita

Data e ora apertura buste


Modalità di deposito offerte

Informiamo che i dati pubblicati nella presente scheda vengono trasmessi ed acquisiti dal portale vendite pubbliche nel rispetto del D.M. 5.12.2017 e la successiva pubblicazione delle specifiche tecniche nella G.U. N.16 del 20-1-2018 – che attesta la piena funzionalità dei servizi del portale delle vendite pubbliche. La società non si assume alcuna responsabilità in caso di difformità dei dati trasmessi dal suddetto portale né in relazione alla documentazione ufficiale fornita dagli organi della procedura e/o in relazione alla mancata omissione di dati sensibili come da provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali G.U. n. 47 del 25/02/2008 e da normativa GDPR, regolamento (UE) n. 2016/679.