Dettaglio Asta: proc.9/2020 UNICO del Tribunale di Lecco

Nota: alcuni documenti ufficiali allegati (PDF) contrassegnati con [nc] non sono conformi ai requisiti della Legge 4 del 2004


Documenti allegati
Dati sulla procedura

Tribunale


Giudice

Dott. Tota Edmondo

Tipo procedura

Procedura di Sovraindebitamento


Nr. Procedura

9/2020 + 10/2020

9/ 2020

Rito

Non disponibile


Lotto nr.

UNICO

Delegato alla vendita


Custode Giudiziario

Curatore

Avv. Piazza Marika 0392022532 avv.marikapiazza@gmail.com


Valore da perizia

 

Pubblicato online il

18/09/2020


Stato

Note generiche

APERTURA PROCEDURA DI LIQUIDAZIONE DEL PATRIMONIO DEL DEBITORE

Dati sul bene

Tipologia

Crediti (137)

Indirizzo

Via Leonardo da Vinci, 29
23877 Paderno d'Adda (LC) - Lombardia

Info bene

Disponibilità

Descrizione sintetica

Il Giudice, VISTA la domanda di liquidazione del patrimonio depositata, ai sensi degli artt. 14-ter ss. della L. 3/2012, da FASCE CLAUDIO e PARODI LAURA GIOVANA, con gli avv.ti Davide Gallasso e Sonia Riva; VISTA la relazione particolareggiata dell’organismo di composizione della crisi, avv. Marika Piazza, depositata in pari data; ritenuto, allo stato degli atti, che la domanda di liquidazione dell’istante soddisfi i requisiti di cui all’art. 14-ter della L. 3/2012; visto l’art. 14-quinquies della L. 3/2012; NOMINA Liquidatore dei beni del debitore l’avv. Marika Piazza; DISPONE che fino all’udienza fissata per la comparizione delle parti non possono, sotto pena di nullità, essere iniziate o proseguite azioni cautelari o esecutive né acquisiti diritti di prelazione sul patrimonio oggetto di liquidazione da parte dei creditori aventi titolo o causa anteriore, ivi incluse le espropriazioni di crediti presso terzi per le quali vi sia già stata assegnazione del credito; DISPONE a carico del Liquidatore la comunicazione del presente decreto, della domanda di liquidazione e della relazione particolareggiata ai creditori entro 15 giorni dalla ricezione del provvedimento, nonché la pubblicazione dei medesimi documenti su uno dei siti di cui all’art. 490, comma 2, c.p.c.; ORDINA la trascrizione del presente decreto a cura del Liquidatore nei registri immobiliari, là dove il debitore risulti titolare di diritti reali immobiliari; FISSA nella misura di 1.300,00 euro, al netto delle trattenute previdenziali e degli oneri fiscali, gli emolumenti che possono essere trattenuti mensilmente dal debitore per le esigenze di sostentamento proprio e dei membri della famiglia. visto l’art. 742 c.p.c. FISSA per la comparizione del debitore e dei creditori l’udienza del 29.10.2020, ore 10.30, con termine per i creditori fino a cinque giorni prima dell’udienza per depositare eventuali memorie e documenti. Si comunichi ai ricorrenti presso i difensori Davide Gallasso e Sonia Riva e all’organismo di composizione della crisi, avv. Marika Piazza del Foro di Monza (marika.piazza@monza.pecavvocati.it).

Dati sulla vendita

Vendita senza incanto

Data

Non disponibile

Data secondo esperimento

Non disponibile

Stato

Non disponibile

Prezzo base

 

Offerta minima

 

Note

Non disponibile

Valore in aumento in caso di gara  

Esito vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Vendita con incanto

Data

Non disponibile

Stato

Non disponibile

Prezzo base

 

Note

Non disponibile

Valore in aumento

 

Esito vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Per partecipare alla vendita

Deposito cauzionale


Tipo vendita

Termine presentazione domanda

Non disponibile


Luogo della vendita

Data e ora apertura buste


Modalità di deposito offerte

Informiamo che i dati pubblicati nella presente scheda vengono trasmessi ed acquisiti dal portale vendite pubbliche nel rispetto del D.M. 5.12.2017 e la successiva pubblicazione delle specifiche tecniche nella G.U. N.16 del 20-1-2018 – che attesta la piena funzionalità dei servizi del portale delle vendite pubbliche. La società non si assume alcuna responsabilità in caso di difformità dei dati trasmessi dal suddetto portale né in relazione alla documentazione ufficiale fornita dagli organi della procedura e/o in relazione alla mancata omissione di dati sensibili come da provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali G.U. n. 47 del 25/02/2008 e da normativa GDPR, regolamento (UE) n. 2016/679.