Dettaglio Asta: proc.15/2018 Lotto 1 del Tribunale di Terni

Nota: alcuni documenti ufficiali allegati (PDF) contrassegnati con [nc] non sono conformi ai requisiti della Legge 4 del 2004


Documenti allegati

Dati sulla procedura

Tribunale


Giudice

Tipo procedura

Esecuzioni Civili Immobiliari


Nr. Procedura

15/2018

Rito

Esecuzioni Immobiliari post legge 14 maggio 2005, n.80


Lotto nr.

Lotto 1

Delegato alla vendita


Custode Giudiziario

Curatore


Valore da perizia

 

Firmatario


Esperimento - Data ordinanza

Pubblicato online il

24/05/2019


Stato

Note generiche

Dati sull'immobile

Tipologia

IMMOBILE RESIDENZIALE (A2)

Indirizzo

VIA XX SETTEMBRE 19,
05100 Terni (TR) - Umbria

Info immobile

Dati catastali

Disponibilità

OCCUPATO

Regime fiscale

Descrizione sintetica

piena proprietà per la quota di 1/1 di appartamento (A2) sito in Terni Via XX Settembre n. 19, scala C, int. 40, identificato al N.C.E.U. del Comune di Terni al foglio 123 particella 532 sub. 108, posto al piano decimo ed undicesimo di fabbricato a destinazione residenziale elevato in undici piani fuori terra ed uno interrato. L'appartamento è composto da soggiorno/cucina, bagno ed antibagno e due terrazzi al piano decimo. Al piano undicesimo è invece composto da una camera con cabina armadio, bagno e due terrazzi. La superficie complessiva è di 123 mq. circa. Sono state riscontrate delle irregolarità su entrambi i piani decimo ed undicesimo ed in particolare l'appartamento oggetto d procedura è stato fuso con l'immobile adiacente (sub. 109) avente diversa identificazione catastale e non oggetto di pignoramento. Nello specifico l'appartamento oggetto di procedura condivide con l'immobile adiacente, l'unico ingresso che si trova tuttavia sul subalterno 109, nonché la scale di accesso al piano undicesimo che anche in tal caso si trova sul subalterno 109. In sostanza, al momento, l'appartamento oggetto di esecuzione presenta quale difformità la mancanza di un ingresso e di una scala di accesso al piano undicesimo, oltre la mancanza di muratura di divisione dal subalterno 109. I lavori di ripristino dell'unità immobiliare per riportarla alla consistenza originaria ammontano ad € 45.000,00, cosi come analiticamente indicato dal C.T.U. nel proprio elaborato. Alla data della C.T.U. (14.09.2018) risultava un debito per spese condominiali di € 4.042,03. Attualmente l'immobile è occupato in forza di un contratto preliminare di compravendita, opponibile alla procedura, e nel quale era stata pattuita l'immissione anticipata nel possesso. Il termine per la stipula del rogito è stato indicato al 09.01.2020.

Dati sulla vendita

Vendita senza incanto

Data

11/09/2019 09:30

Data secondo esperimento

Non disponibile

Stato

 Asta oltre 15 giorni

Prezzo base

€ 66.975,00

Offerta minima

€ 50.231,25

Note

Non disponibile

Valore in aumento in caso di gara € 2.000,00

Esito della vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Vendita con incanto

Data

Non disponibile

Stato

Non disponibile

Prezzo base

 

Note

Non disponibile

Valore in aumento

 

Esito della vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Per partecipare alla vendita

Deposito cauzionale


Tipo vendita

SENZA INCANTO

Termine presentazione domanda

10/09/2019 11:00


Luogo della vendita

Data e ora apertura buste


Modalità di deposito offerte

Informiamo che i dati evidenziati nella scheda sono stati desunti dai documenti ufficiali, allegati alla stessa. Invitiamo gli interessati a prenderne visione. Per avere maggiori informazioni circa i dati identificativi del proprietario del bene e per avere notizia circa gli altri dati sensibili, non pubblicabili ai sensi del codice della privacy, Vi preghiamo di recarsi presso la Cancelleria del Tribunale. Facciamo avvertenza che alcuni file possono risultare non rispondenti al requisito n° 17 dell'Allegato A del D.M. 8 Luglio 2005, trattandosi di documenti ufficiali riproposti in originale e pertanto non suscettibili di modifiche.