Dettaglio Asta: proc.27/2015 LOTTO UNICO del Tribunale di Lecco

Nota: alcuni documenti ufficiali allegati (PDF) contrassegnati con [nc] non sono conformi ai requisiti della Legge 4 del 2004


Dati sulla procedura

Tribunale


Giudice

Tipo procedura

Esecuzioni Civili Immobiliari


Nr. Procedura

27/2015

Rito

Esecuzioni Immobiliari post legge 14 maggio 2005, n.80


Lotto nr.

LOTTO UNICO

Delegato alla vendita


Custode Giudiziario

Curatore


Valore da perizia

 

Firmatario


Esperimento - Data ordinanza

Pubblicato online il

26/06/2019


Stato

Note generiche

Dati sull'immobile

Tipologia

IMMOBILE RESIDENZIALE (A3)

Indirizzo

Via della Vergine 4,
23881 Airuno (LC) - Lombardia

Info immobile

Dati catastali

Sez: AIR Foglio: 3 p.lla: 2727 sub: 701

Disponibilità

Regime fiscale

Descrizione sintetica

In Comune Amministrativo e Censuario di AIRUNO (LC), a parte di fabbricato residenziale in Via della Vergine n.4, appartamento composto da angolo cottura, soggiorno/pranzo, disimpegno, servizio igienico, locale ripostiglio, due camere e balcone al piano secondo.

Dati sulla vendita

Vendita senza incanto

Data

19/09/2019 13:30

Data secondo esperimento

Non disponibile

Stato

 Asta non più partecipabile

Prezzo base

€ 30.695,63

Offerta minima

€ 23.021,72

Note

Non disponibile

Valore in aumento in caso di gara € 1.000,00

Esito della vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Vendita con incanto

Data

Non disponibile

Stato

Non disponibile

Prezzo base

 

Note

Non disponibile

Valore in aumento

 

Esito della vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Per partecipare alla vendita

Deposito cauzionale


Tipo vendita

SENZA INCANTO

Termine presentazione domanda

18/09/2019 12:00


Luogo della vendita

Data e ora apertura buste


Modalità di deposito offerte

Informiamo che i dati pubblicati nella presente scheda vengono trasmessi dal portale vendute pubbliche, e/o estrapolati dalla documentazione ufficiale fornita dagli organi della procedura. La società non si assume responsabilità in caso di difformità o mancata omissione di dati sensibili come da normativa GDPR, regolamento (UE) n. 2016/679.