Dettaglio Asta: proc.580/2014 LOTTO UNO del Tribunale di Patti

Nota: alcuni documenti ufficiali allegati (PDF) contrassegnati con [nc] non sono conformi ai requisiti della Legge 4 del 2004


Documenti allegati

Dati sulla procedura

Tribunale


Giudice

Dott. Scavuzzo Ugo

Tipo procedura

Esecuzioni Immobiliari


Nr. Procedura

580/14

Rito

Esecuzioni Immobiliari post legge 14 maggio 2005, n.80


Lotto nr.

LOTTO UNO

Delegato alla vendita

Avv. Massara Tindara Tel. 0941/240488 - 328/6189262


Custode Giudiziario

Avv. Sangiorgio Saverio

Curatore


Valore da perizia

 

Firmatario


Esperimento - Data ordinanza

Pubblicato online il

23/11/2017


Stato

Note generiche

Dati sull'immobile

Tipologia

Appartamento (A) Piena proprietà

Indirizzo

Via Monsignor Pullano, - frazione Locanda
98066 Patti (ME) - Sicilia

Info immobile

Dati catastali

Disponibilità

Regime fiscale

Descrizione sintetica

A. Piena Proprietà di appartamento al PT e corte sito in Patti (ME), fraz. Locanda, Via Mons. Pullano. L'immobile in questione è un villino a due piani, costituito da due appartamenti autonomi. Dalla Via Mons. Pullano si accede all'immobile attraverso due ingressi, uno carrabile e uno pedonale. Quest'ultimo permette di accedere sia al portico e all'appartamento a piano terra, che alla scala esterna a servizio dell'appartamento posto al primo piano. L'appartamento a piano terra si caratterizza per la presenza di un ingresso soggiorno, collegato alla cucina; attraverso un piccolo disimpegno si raggiunge il salone, un ripostiglio, le due camere da letto e il bagno principale. Un secondo piccolo bagno con doccia è raggiungibile dal locale cucina. La posizione è molto panoramica, vicino al piazzale Degli Ulivi, di fronte al Santuario di Tindari. La superficie lorda, esclusi gli ambienti esterni, è di circa mq 135. All'esterno la corte del fabbricato è di circa mq 150. B. Piena Proprietà di appartamento al P1 sito in Patti (ME), fraz. Locanda, Via Mons. Pullano. All'appartamento si accede attraverso una scala esterna, direttamente collegata al cancello d'ingresso ubicato sulla Via Mons. Pullano. L'appartamento non è ancora completato e presenta le tramezzature con i soli mattoni forati, privi di intonaci. Assente la pavimentazione. Presenti gli infissi esterni, in alluminio, al pari delle persiane. L'appartamento al piano primo si caratterizza per la presenza di un ingresso soggiorno, collegato mediante un arco alla cucina; si accede quindi ad un disimpegno prospiciente sulle camere da letto, un ripostiglio e un bagno, quest'ultimo con i sanitari già installati. La superficie lorda, esclusi gli ambienti esterni, è di circa mq 108. Un unico balcone esterno interessa tre prospetti (est, nord e ovest), offrendo un ottimo panorama. La superficie dei balconi è di circa mq 53.

Dati sulla vendita

Vendita senza incanto

Data

18/01/2018 10:00

Data secondo esperimento

Non disponibile

Stato

 Asta entro 15 giorni

Prezzo base

€ 125.760,00

Offerta minima

 

Note

Non disponibile

Valore in aumento in caso di gara  

Esito della vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Vendita con incanto

Data

Non disponibile

Stato

Non disponibile

Prezzo base

 

Note

Non disponibile

Valore in aumento

 

Esito della vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Per partecipare alla vendita

Deposito cauzionale

10% del prezzo offerto


Tipo vendita

vendita presso il tribunale

Termine presentazione domanda

17/01/2018 12:00:00


Luogo della vendita

Tribunale di Patti, Aula d'udienza

Data e ora apertura buste


Modalità di deposito offerte

presso lo studio del professionista delegato Avv. Tindara Massara sito in Patti, Piazza del Tribunale 4

Informiamo che i dati evidenziati nella scheda sono stati desunti dai documenti ufficiali, allegati alla stessa. Invitiamo gli interessati a prenderne visione. Per avere maggiori informazioni circa i dati identificativi del proprietario del bene e per avere notizia circa gli altri dati sensibili, non pubblicabili ai sensi del codice della privacy, Vi preghiamo di recarsi presso la Cancelleria del Tribunale. Facciamo avvertenza che alcuni file possono risultare non rispondenti al requisito n° 17 dell'Allegato A del D.M. 8 Luglio 2005, trattandosi di documenti ufficiali riproposti in originale e pertanto non suscettibili di modifiche.