Dettaglio Asta: proc.383/2016 LOTTO UNICO del Tribunale di Lecce

Nota: alcuni documenti ufficiali allegati (PDF) contrassegnati con [nc] non sono conformi ai requisiti della Legge 4 del 2004


Documenti allegati
Dati sulla procedura

Tribunale


Giudice

Tipo procedura

Esecuzioni Civili Immobiliari


Nr. Procedura

383/2016

383/ 2016

Rito

Esecuzioni Immobiliari post legge 14 maggio 2005, n.80


Lotto nr.

LOTTO UNICO

Delegato alla vendita


Custode Giudiziario

Curatore


Valore da perizia

€ 115.410,00

Pubblicato online il

11/07/2020


Stato

Note generiche

Dati sull'immobile

Tipologia

IMMOBILE RESIDENZIALE (A2)

Indirizzo

via oronzo sciolti 24,
Vernole (LE) - Puglia

Info immobile

Dati catastali

Foglio: 45 p.lla: 494

Disponibilità

Regime fiscale

Disponibilità

Regime fiscale

Descrizione sintetica

Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di abitazione di tipo economico, sita a Vernole alla via Oronzo Sciolti n.24 della superficie reale lorda di 230,20 mq. L’immobile è costituito da un’abitazione facente parte di un fabbricato residenziale ubicato in zona centrale di Pisignano, frazione del Comune di Vernole. Il fabbricato autorizzato con C.E. n.1775 del 1968 prevedeva due residenze autonome, una per piano, con accesso da vano scala comune. L’unità abitativa in oggetto corrisponde all’appartamento posto al P. 1, con accesso dallo scoperto comune all’unità abitativa del P.T. sul fronte strada e collegato da scala esterna scoperta ed esclusiva al balcone da cui si accede all’appartamento, costituito di ingresso, soggiorno, tre letto, due wc, pranzo cucina, corridoio di distribuzione, ripostiglio e quota parte del corpo scala posto su retro prospetto e terrazzino su prospetto laterale sul quale è collocata scala in ferro per l’accesso al lastrico solare di esclusiva pertinenza. Il vano scala di fatto non è utilizzato con tale funzione, in quanto le ragioni per le quali fu costruito (abusivamente) derivarono dall’ipotesi che, vi fosse la volontà di realizzazione di una strada pubblica. Il vano scala avrebbe così garantito l’accesso all’unità abitativa del P.T. e P. 1. Conseguentemente il vano scala previsto in progetto e autorizzato da C.E. 1775 modificò (abusivamente) la sua destinazione a garage pertinenza del P.T. Poiché la strada non fu costruita, l’accesso al P.1 fu risolto con la realizzazione della scala a chiocciola posta su fronte principale ed il vano scala retrostante persa la propria funzione di accesso e collegamento fu chiuso rimanendo ad uso esclusivo del P.T. ad eccezione della sola superficie del pianerottolo di arrivo al P.1, ora ad uso ripostiglio. Allo stato dei luoghi il fabbricato nel suo complesso si presenta sostanzialmente, in totale difformità rispetto al progetto autorizzato, di cui alla C.E. n.1775. La difformità riguarda una maggiore superficie, cubatura, cambio di destinazione dei vani, variazione di prospetti e distribuzione interna determinando di fatto un organismo totalmente diverso da quanto autorizzato. Il corpo è posto al piano 1 e 2 sviluppa una superficie reale lorda di 230.20 mq, ha un’altezza interna di 3,00 m. circa. L’intero fabbricato è stato edificato nel 1968.

Dati sulla vendita

Vendita senza incanto

Data

22/09/2020 09:30

Data secondo esperimento

Non disponibile

Stato

 Asta oltre 15 giorni

Prezzo base

€ 22.337,79

Offerta minima

€ 16.753,34

Note

Non disponibile

Valore in aumento in caso di gara € 1.000,00

Esito della vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Vendita con incanto

Data

Non disponibile

Stato

Non disponibile

Prezzo base

 

Note

Non disponibile

Valore in aumento

 

Esito della vendita

Non disponibile

Prezzo aggiudicazione o Nuova udienza

Non disponibile

Per partecipare alla vendita

Deposito cauzionale


Tipo vendita

SENZA INCANTO

Termine presentazione domanda

21/09/2020 12:00


Luogo della vendita

Data e ora apertura buste


Modalità di deposito offerte

Informiamo che i dati pubblicati nella presente scheda vengono trasmessi ed acquisiti dal portale vendute pubbliche nel rispetto del D.M. 5.12.2017 e la successiva pubblicazione delle specifiche tecniche nella G.U. N.16 del 20-1-2018 – che attesta la piena funzionalità dei servizi del portale delle vendite pubbliche. La società non si assume alcuna responsabilità in caso di difformità dei dati trasmessi dal suddetto portale né in relazione alla documentazione ufficiale fornita dagli organi della procedura e/o in relazione alla mancata omissione di dati sensibili come da provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali G.U. n. 47 del 25/02/2008 e da normativa GDPR, regolamento (UE) n. 2016/679.