Tribunale di Forlì - Riferimento RG. 1691/2018

TRIBUNALE DI FORLI’ - Riferimento RG. 1691/2018

PROCEDURA DI LIQUIDAZIONE DEI BENI (ex art. 14 ter e segg. L. 3/2012)

La  Dott.ssa Barbara Vacca con decreto del 09.07.2018 (cron. 3872/2018) ha accolto, riunendole, le istanze d’accesso a procedura di liquidazione dei beni ex art. 14 ter  l.3/2012 presentate dai debitori, Sigg.ri MACRI’ SAVERIO (C.F.: MCRSVR70T29D976R) e NATALINA SURACE (C.F.: SRCNLN66T67H224P). Il Giudice, vista la sussistenza dei requisiti d’ammissibilità ed il sovraindebitamento in cui versano i due coniugi (esposizione debitoria totale di €. 355.013,68 a fronte di un patrimonio costituito da appartamento e garage - sito a Forlì, Via XIII Novembre n. 8/B e stimato approssimativamente in €. 116.820, due automobili del valore di circa €. 11.600, oltre a reddito di lavoro dipendente del solo Macrì), ha dichiarato aperta la procedura, nominando Liquidatore il Dott. Nicola M. Baccarini e sospendendo gli effetti del pignoramento in favore di Net Insurance Spa (già Fiditalia). I debitori propongono la messa a disposizione dei creditori dell’intero patrimonio immobiliare (avendo già trasferito residenza), mobiliare e dei restanti beni e crediti attualmente esistenti nel loro patrimonio, ivi compresa una quota di reddito del Macrì (fissata dal Giudice in minimo €. 400 mensili) e degli ulteriori beni che perverranno entro i prossimi 4 anni, compresa un’eventuale quota di reddito dovesse in futuro percepire la Surace. Il tutto come delineato, motivato e descritto nelle istanza depositate in data 26.6.2018, nei documenti ad esse allegate e nella relazione particolareggiata del professionista nominato gestore dall’O.C.C. Romagna. ULTERIORI INFORMAZIONI saranno fornite dal Liquidatore Dott. Nicola M. Baccarini (tel. 0543/818693).


Pubblicata il 24/07/2018