Si può sapere in anticipo quante persone parteciperanno all'asta?

Si può sapere in anticipo quante persone parteciperanno all'asta?

La partecipazione a un'asta giudiziaria è un'opportunità unica per coloro che cercano affari immobiliari. Tuttavia, una delle domande più frequenti è se si può sapere in anticipo quante persone parteciperanno all'asta, un'informazione che potrebbe essere molto utile per decidere la strategia giusta e valutare l'entità della propria offerta. Cerchiamo dunque di capire come sapere quante persone partecipano all'asta e come sapere se l'asta è andata a buon fine.

 

Si può sapere in anticipo quante persone parteciperanno all'asta?          

 

La possibilità di conoscere in anticipo il numero di partecipanti a un'asta giudiziaria è un elemento chiave per coloro che vogliono formulare strategie di offerta. Sapere in anticipo se attorno a un immobile in vendita vi sia una richiesta più o meno alta permette infatti di stabilire con maggiore precisione quanto offrire e cosa aspettarsi alla fine della vendita.

 

Va detto, però, che le leggi in materia sono molto rigorose proprio per evitare manipolazioni e garantiscono la parità di trattamento tra tutti i partecipanti. Per questo motivo non è consentito conoscere il numero esatto di offerte depositate prima del giorno dell'asta.

 

Quando si possono vedere i partecipanti a un’asta?

 

Al fine di prevenire qualsiasi forma di turbativa d'asta e intimidazione che potrebbe compromettere la regolarità della procedura, la conoscenza del numero di offerte depositate è vietata.

 

La legislazione stabilisce chiaramente che le buste chiuse contenenti le offerte non possono riportare sul retro alcun numero, codice, segno o il vero nome e cognome dell'offerente, questo allo scopo di garantire la parità di trattamento tra i partecipanti ed evitare qualsiasi forma di pressione o minaccia rivolta al giudice o agli offerenti.

 

L'identità e il numero di offerte vengono rivelati esclusivamente nel giorno in cui si svolge la vendita, sia presso il tribunale che online nel caso di aste telematiche, e la conoscenza anticipata di tali informazioni è impraticabile, a meno che non si faccia ricorso a mezzi illegali, severamente vietati dalla legge e che possono portare a importanti conseguenze legali.

 

Come sapere se l'asta è andata a buon fine?

 

Come visto, non è possibile sapere in anticipo quanti partecipanti ci saranno, tuttavia l'esito dell'asta viene reso pubblicamente noto. Consultando il Portale delle Vendite Pubbliche (PVP), si possono trovare per esempio informazioni sullo stato dell'asta, se è stata aggiudicata, sospesa, archiviata, non più partecipabile o deserta. Il PVP è il luogo dove vengono pubblicate tutte le procedure giudiziarie, consentendo di seguire l'andamento dell'asta.

 

Poiché l'aggiornamento del PVP non sempre è tempestivo, un'alternativa a questa strada è quella di consultare direttamente il sito web del tribunale che ha gestito la vendita, o ancora reperire i contatti del delegato incaricato nell'avviso di vendita e chiedere informazioni in merito. Anche in questo caso, però, le normative sulla privacy vietano di rivelare i dati dell'acquirente, limitando l'informativa alla sola vendita o meno del bene.

 

Se sei interessato a un immobile o a un altro bene finito all'asta, non puoi dunque conoscere in anticipo quante altre persone presenteranno un'offerta ma puoi consultare tutti i documenti inerenti alla vendita sui siti specializzati ed autorizzati dal Ministero. Per partecipare dovrai attenerti alle rigide regole previste per questo tipo di vendite, limitandoti a determinare la tua offerta e attendere l'esito finale del procedimento.

Pubblicato il 10/01/2024